STANCHEZZA FISICA E MENTALE, COSA FARE

STANCHEZZA-FISICA-E-MENTALE,-COSA-FARE

‘Mi butto sul divano 5 minuti…’. Diciamoci la verità, chi non ha mai pronunciato questa frase dopo una stancante giornata di lavoro salvo poi alzarsi dopo almeno un’ora?! I ritmi frenetici della vita quotidiana lasciano il segno, soprattutto quando si fatica a ritagliarsi del tempo per recuperare le energie: per questo può capitare di ritrovarsi con gambe pesanti o doloranti, mal di schiena, difficoltà di concentrazione, sonnolenza, ripercussioni su corpo e mente di un momento o un periodo in cui ci siamo stancati oltremodo. Un periodo in cui si lavora di più perché si hanno delle scadenze da rispettare, la preparazione per un’interrogazione o un esame all’università, un weekend fuori porta con i bimbi che danno sfogo a tutta la loro vivacità.

Le cause della stanchezza possono essere molteplici, sta di fatto che ad un certo punto ci si ritrova senza energie a livello fisico o mentale: una reazione del tutto fisiologica messa in atto dal nostro organismo per farci capire che è il momento di fermarsi. Ecco allora che diventa importante concedersi un attimo di relax e ritagliarsi un momento per sé con l’obiettivo di recuperare le forze e, al contempo, tornare a sentirsi in forma. Qualora la stanchezza dovesse persistere però, anche dopo essersi concessi una buona dose di riposo, è opportuno consultarsi con il proprio medico curante per valutare al meglio la propria situazione.

E se la stanchezza si facesse sentire al risveglio con mal di testa e dolori muscolari? Potrebbe succedere: a volte si accumula talmente tanto che una sola notte di riposo non è sufficiente. Oppure, se succede durante il periodo invernale, potrebbe essere la spia di un’influenza in arrivo. In ogni caso è sempre bene parlarne con il proprio medico che, conoscendo la situazione specifica, sarà in grado di dare il consiglio più adatto.

Difficoltà nel concentrarsi per via del sonno

STANCHEZZA-FISICA-E-MENTALE,-COSA-FARE---CAFFE

Capita che la stanchezza faccia capolino nel momento meno opportuno ovvero quando dobbiamo affrontare una situazione che richiede attenzione e lucidità. Uno sbadiglio tira l’altro ed ecco che l’obiettivo da portare a termine diventa un miraggio. Sulla carta un caffè espresso è un rimedio per contrastare sonnolenza e stanchezza, ma sappiamo anche che eccedere con questa bevanda potrebbe non fare bene, quindi ricordiamoci di non abusarne.

L’alimentazione può aiutare?

STANCHEZZA FISICA E MENTALE, COSA FARE - cioccolato-fondente

Un corretto e salutare stile di vita, lo abbiamo detto tante volte, è alla base di un vero e duraturo stato di benessere, e l’alimentazione è uno degli strumenti più importanti. Anche in questo caso, quindi, ci sono alcuni alimenti che possono aiutarci, ma cosa mangiare per aiutarsi a superare la stanchezza psico-fisica? Dal ginseng al guaranà, dal cioccolato fondente alla frutta secca fino ad arrivare alle banane per quanto riguarda la frutta, ottime dispensatrici di sali minerali dopo una performance sportiva (anche una pedalata al parco, non per forza la Maratona di New York ☺).

Questi alimenti vanno comunque assunti con moderazione per non eccedere dal lato opposto e ritrovarsi con tanta, troppa energia!

Integratori alimentari per vincere la stanchezza, funzionano?

STANCHEZZA-FISICA-E-MENTALE,-INTEGRATORI

Un’alimentazione sana e variegata è la prima strategia da mettere in campo, ma è anche vero che i processi produttivi del sistema agro-alimentare moderno spesso non garantiscono un apporto sufficientemente equilibrato dei diversi elementi nutritivi essenziali per mantenere e regolare il benessere del nostro organismo. Può quindi rendersi necessario ricorrere ad una supplementazione. Esistono diversi prodotti in commercio che si pongono l’obiettivo di aiutare a contrastare la stanchezza psico-fisica e per questo motivo è bene affidarsi al consiglio del proprio medico o farmacista di fiducia per individuare il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *