NUTRACEUTICA FISIOLOGICA

Una corretta alimentazione rappresenta l’elemento cardine per l’equilibrio della salute dell’organismo. Purtroppo, però, i processi produttivi del sistema agro-alimentare moderno spesso non garantiscono negli alimenti un apporto sufficientemente equilibrato dei diversi elementi nutritivi essenziali per mantenere e regolare il benessere del nostro organismo. Tanti piccoli disturbi dell’organismo sono proprio i segnali di un’alimentazione squilibrata.

Nel corso dell’ultimo decennio, le conoscenze sempre più approfondite in campo fisiologico e nutrizionale hanno portato a un’innovativa impostazione: la Nutraceutica fisiologica. Ovvero l’incontro tra nutrizione, farmaceutica e fisiologia. Una metodica frutto della creativa ricerca italiana basata su formule esclusive di integratori alimentari, studiati per assicurare il perfetto e bilanciato apporto dei diversi nutrienti e di preziosi elementi fitoterapici, secondo le carenze o le necessità di ognuno.

Questi integratori di modernissima concezione, a metà tra farmaci e alimenti, agiscono a partire dall’apparato gastro-intestinale, che è visto dalla Nutraceutica fisiologica come assolutamente centrale, in quanto presiede a numerose funzioni essenziali per l’intero organismo, come l’assorbimento dei nutrienti e dell’acqua e la regolazione della “barriera” di difesa interna.